Marco Ilardi

Sviluppo applicazioni web e mobile personalizzate e faccio consulenza seo per migliorare il posizionamento del tuo brand sui motori di ricerca 

Lo showrooming l’incubo dei commercianti

showrooming come evitarlo
Di cosa parlo in questo articolo? Ecco tutti gli argomenti

Oggi voglio parlarvi dello showrooming che è l’incubo di tutti i commercianti al dettaglio.

Con la diffusione della rete e dei portali e commerce la concorrenza su qualsiasi prodotto commerciale è diventata spietata.

I portali ovviamente non avendo costi di gestione, possono praticare prezzi molto più bassi dei negozi fisici.

I negozi virtuali però hanno un problema: spesso le persone sono indecise sulle taglie quando devono acquistare qualcosa.

Ed è qui che entra in scena lo showrooming, che risolve il problema.

Lo “showrooming” è un termine che descrive il comportamento dei consumatori che visitano un negozio fisico per esaminare un prodotto, ma poi lo acquistano online ad un prezzo inferiore. Questo può essere frustrante per i commercianti che hanno una sede fisica, in quanto i clienti utilizzano il loro tempo e le loro risorse per presentare e mostrare i prodotti, ma poi scelgono di acquistare altrove.

Tuttavia, ci sono alcune strategie che i commercianti possono adottare per evitare lo showrooming:

  1. Fornire un’esperienza di acquisto eccezionale: se i clienti si sentono apprezzati e ben serviti, saranno meno inclini ad andare altrove per fare acquisti. Ciò può includere offrire consigli personalizzati, assistenza post-vendita e servizi aggiuntivi.
  2. Offrire prezzi competitivi: se i prezzi online sono più bassi rispetto a quelli del negozio fisico, i clienti sceglieranno probabilmente di acquistare online. I commercianti dovrebbero valutare i loro prezzi e assicurarsi che siano competitivi rispetto al mercato.
  3. Creare una presenza online forte: avere un sito web ben progettato e facile da navigare può incentivare i clienti a fare acquisti direttamente dal negozio online del commerciante, invece di cercare il prodotto altrove.
  4. Utilizzare tecnologie digitali: l’utilizzo di tecnologie come i codici QR, gli schermi interattivi e gli assistenti virtuali può creare un’esperienza di acquisto coinvolgente e divertente, che potrebbe incoraggiare i clienti a fare acquisti direttamente nel negozio fisico.
  5. Creare programmi di fedeltà e promozioni: premiare i clienti per la loro fedeltà può incentivare i clienti a tornare al negozio fisico per fare acquisti, invece di cercare online.

In sintesi, i commercianti possono evitare lo showrooming fornendo un’esperienza di acquisto eccezionale, offrendo prezzi competitivi, creando una forte presenza online, utilizzando tecnologie digitali e creando programmi di fedeltà e promozioni.

Condividi l'articolo
Forse ti potrebbe interessare
Seguimi sui social