Micropedia di Marco Ilardi

micropedia

Micropedia è il mio nuovo progetto che nasce nel 2015 lasciando tutto quello che avevo costruito fino al quel momento, dalla volontà di coniugare la programmazione con la comunicazione e soprattutto di sentirmi libero di fare ciò che desideravo senza piegarmi alle logiche di mercato in cui mi stavo alienando.

La mia vision per i miei nuovi clienti è stata una integrazione tra portali web e piattaforme di marketing ed ecommerce, con una app mobile a valle del processo per gli utenti finali.

Uno step più avanzato nell’era dell’Industria 4.0

Micropedia è una  azienda che ormai dopo sei anni di attività opera a livello nazionale, con una clientela selezionata per la gran parte appartenente al mondo della ristorazione e della ricettività da Courmayeur a Palermo.

Ho avuto la persona di conoscere persone straordinarie, clienti molto famosi soprattutto chef stellati.

Siamo pochi ma buoni, ci sono io ed altre cinque persone, molto in gamba.

Ultimamente ci stiamo avvicinando anche alle piattaforme di e learning e a progetti open source molto interessanti come Moodle per rendere un tutt’uno la comunicazione, l’istruzione e la digitalizzazione del dato.

Realizziamo esclusivamente applicazioni web: ormai non è il futuro, è il presente.

Secondo me ormai chiunque ha una partita iva dovrebbe avere una applicazione mobile personalizzata. Ormai la navigazione a parte l’utenza business è quasi esclusivamente da mobile.

La mia principale attività alla Micropedia adesso è soprattutto lo sviluppo di app mobile personalizzate, che per molti miei clienti si stanno rivelando un’arma vincente, risollevando anche settori che ormai sembravano morti.

Tra i clienti principali della Micropedia troviamo importanti aziende come Crowne Plaza, Holiday Inn, Hotel Indigo, Il miglior ristorante italiano Don Alfonso 1890 e tanti altri.