La funzione NZ

La funzione Nz che pochi conoscono, è l’equivalente della funzione isnull del linguaggio TSQL.

In pratica ha due argomenti: il primo è il valore che dobbiamo controllare ed il secondo è il valore che deve restituire la funzione se il primo valore è null.

Ad esempio:

select nz(progressivo,-1) from fatture

Significa restituiscimi il valore del campo progressivo dalla tabella fatture e per quelle fatture dove il campo progressivo è null restituisci meno uno.

Bisogna fare attenzione però che questa è una funzione della applicazione Microsoft Access e non del driver di access, per cui non è utilizzabile ad esempio da Visualbasic o VB.NET

In tal caso dobbiamo procedere diversamente:

Una espressione in access del tipo:

Nz(expr, [valueifnull])

In visualbasic deve essere scritta così

IIf(IsNull(expr), valueifnull, valueifnotnull)